7 IL PROGETTO PER IL DISEGNO INDUSTRIALE

7 IL PROGETTO PER IL DISEGNO INDUSTRIALE

Disegno industriale significa progettazione di oggetti destinati a essere prodotti industrialmente ; tale significato è meglio espresso dalla locuzione industriai design. L'attività del progettista industriale (designer) riguarda la proposta di un prototipo che dovrà rispettare diversi fattori (materiale, forma, funzionalità, colore ecc.) e deve poter essere eseguito in serie.
Tale progetto non differisce sostanzialmente dal progetto architettonico, adotta per lo più le stesse fasi operative però gli elaborati grafici dovranno essere tradotti in scale maggiori perché i soggetti da rappresentare sono notevolmente più piccoli. Vista la necessità di rappresentare fedelmente gli oggetti nelle loro forme reali, il progettista tende a privilegiare la proiezione assonometrica a quella prospettica.
Attraverso gli esempi proposti l'allievo può prendere spunti per impostare le sue idee da tradurre in progetto.

Mobile modulare

Autore: arch. Federico Delrosso
Opera: poltrona "Contaminazioni", 2009
La seduta-modulo (90 x 90 x h 65/32,5 cm) nasce dalla forma del tronco di piramide che, con quella del tavolino, può essere assemblata e ripetuta per le composizioni più varie; l'insieme dei pieni e dei vuoti concorre a definire particolari giochi formali e chiaroscurali.



1 - Schizzi - studio preparato


2 - Disegno esecutivo.


3


4


5

Arredo urbano

Autore: Paolo Martini, Maicol Negrello
Opera: panchina attrezzata, 2013
Nella tavola di progetto sono state proposte due soluzioni modulari tradotte con sezioni e piante. In particolare nella prima sezione viene messo in evidenza lo studio di una panchina integrata da una rastrelliera per biciclette e da un vaso fioriera che intervalla il piano seduta.



1 - Tavola generale di progetto

Ulteriori proposte

A conclusione del percorso progettuale si propone una serie di studi relativi a oggetti di design.



1 - Sgabello da: Domus n. 693.


2 - Tavolo da: Domus n. 694.


3 - Lampada da: Domus n. 709.




4 - Chaise Longue Beaux-Jours, Luca Meda, 1987. Da Domus n. 683.

Disegno Facile C
Disegno Facile C