5 PROGETTI EX-NOVO

5 PROGETTI EX NOVO

Il progetto ex novo richiede le stesse fasi operative spiegate precedentemente.
Per la sua realizzazione lo studente può scegliere tra le numerose tipologie architettoniche tenendo presente che è fondamentale considerare come punto di partenza lo spazio con il quale l'architettura stessa deve relazionarsi.
La documentazione dei progetti di seguito proposta allenerà l'allievo alla lettura degli elaborati essenziali e consentirà di impostare il lavoro di progettazione.

Edificio residenziale e garden design

Autore: Lacchia Matteo, Pietrafesa Carmen, Ruvinetti Giorgia. Progetto redatto presso la prima Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, anno accademico 2010/11.
Opera: progetto di riqualificazione lotto
Ubicazione: via Baveno, Torino
  Destinazione: edificio residenziale

L'intervento traduce l'idea di riqualificare l'area attraverso la proposta di un blocco architettonico, che va a sostituire un basso edificato; tale blocco è composto da quattro piani fuori terra con due alloggi per piano, incernierato a un'area verde al P.T. e a due giardini pensili.
La documentazione prescelta mostra soprattutto, attraverso i prospetti e i plastici, come la nuova struttura si relazioni con il contesto urbano.

Dell'area verde, che si evince dal plastico, risulta particolarmente studiato il giardino; per questo è stata operata una scelta relativa alla vegetazione valutando le forme e le dimensioni delle singole piante e i colori delle fioriture. Inoltre sono stati proposti idonei materiali per la pavimentazione ed elementi d'arredo quali lampade e un'altalena.
Lo stesso plastico evidenzia due interessanti aree verdi che definiscono i giardini pensili.



1 - Plastico studio, fronte via Baveno


2 - Plastico definitivo, fronte interno con area verde e giardini pensili


3 - Pianta piano terra e studio arredo area verde


4 - Analisi elemento d’arredo per esterni: lampada Kubus Erco


5 - Pianta piano tipo


6 - Prospetto fronte giardino


7 - Prospetto via Baveno, street view

Museo

Autore: Frank Lloyd Wright
Opera: Guggenheim Museum, 1943-1958
  Ubicazione: New York
  Destinazione: museo d'arte moderna

La forma del cerchio, adottata da Wright, definisce una serie di grandi anelli sovrapposti coassialmente che si ingrandiscono verso l'alto, in modo tale da esprimere simbolicamente l'espandersi dell'arte nello spazio circostante.
Le immagini dell'interno mostrano come l'ambiente sia unitario e segua lo sviluppo a spirale della rampa.



1 - Pianta piano terra
1. Ingresso
2. Galleria principale
3. Rampa
4. Galleria
5. Uffici
6. Giardino delle sculture


2 - Studio di sezione.


3 - Veduta prospettica.


4 - Studio di prospetto.


5 - Esterno, veduta dell’ingresso.


6 - Interno, vista dal basso.


7 - Interno vista dall’alto.

Disegno Facile C
Disegno Facile C