GLI AIUTI AL DISEGNO

6 GLI AIUTI AL DISEGNO

Sono strumenti che aiutano a disegnare in modo più preciso e a facilitare alcune operazioni standard.
Essi si attivano cliccando sul corrispondente bottone posto sulla barra di stato oppure usando scorciatoie con la tastiera (F3 per gli Osnap e F8 per Orto sono per esempio le due più utilizzate). Gli aiuti sono attivabili anche mentre si stanno eseguendo altri comandi.
Le funzioni di assistenza al disegno di uso più frequente sono:
- Orto
  - Snap
  - Griglia
- Osnap (Snap ad oggetto)
- Spessore linea



26

Snap

Lo SNAP fa saltare da un punto all'altro di una griglia preimpostata. La forma e l'intervallo delle celle della griglia sono definibili nelle finestra Impostazioni disegno. Per attivare SNAP si clicca sul pulsante SNAP nella Barra di stato oppure si preme il tasto F9 sulla tastiera (figura 27).
Quando SNAP è attivo, il puntatore scatta di valori pari all'intervallo di SNAP. Per realizzare assonometrie isometriche è molto utile lo Snap assonometrico che trasforma la griglia di SNAP in una griglia isometrica (figura 28). Per cambiare l'inclinazione degli assi, si preme il tasto F5 e si passa ad «Alto» (assi xy), «Sinistra» (assi yz) e «Destra» (assi xz) (figura 29).



27


28


29

Orto

L' ORTO fa muovere il puntatore in direzione bloccata orizzontale o verticale.
Per attivare ORTO si clicca sul pulsante ORTO nella Barra di stato oppure si preme il tasto F8 sulla tastiera.
Tale funzione è particolarmente utile nel disegno tecnico perchè consente di muoversi con maggior precisione.

GRIGLIA

La GRIGLIA permette di visualizzare un riferimento visivo posizionato in secondo piano rispetto al disegno. Si può attivare tale griglia clic-cando sul pulsante GRIGLIA presente sulla Barra di stato oppure clic-cando su F7 sulla tastiera.



30

Osnap

Lo SNAP a Oggetto (OSNAP) permette di calamitare con precisione parti di elementi già disegnati.
La funzione OSNAP permette per esempio di agganciare il punto medio di una linea (Medio), il suo punto iniziale o finale (Fine), il centro di una circonferenza o di un arco (Centro), il punto di intersezione di due oggetti esistenti (Intersezione), il punto di tangenza (Tangente), l'estensione o la parallela a linee esistenti (estensione o parallela), ecc.
Le opzioni preferite di OSNAP possono essere impostate attraverso la finestra IMPOSTAZIONI DISEGNO nel menu STRUMENTI oppure digitando OSNAP nella Finestra dei comandi.
Per attivare o disattivare velocemente OSNAP si clicca sul pulsante OSNAP nella Barra di stato oppure si preme il tasto F3 sulla tastiera. Quando OSNAP è attivo, nel momento in cui si avvicina il puntatore ad un punto agganciabile, si visualizza un contrassegno corrispondente al tipo di SNAP ad oggetto.
Ecco i simboli più comuni:
•    un quadrato indica l'estremità del segmento
•    un triangolo individua il punto medio
•    un cerchio serve per evidenziare il centro di una circonferenza o di un arco
•    un cerchio barrato in diagonale indica un nodo
•    due linee in diagonale calamitano una intersezione
•    ecc.
La pratica ci insegnerà a gestire le calamite e a servircene per essere più precisi e veloci.
Occorre fare molta attenzione perché gli OSNAP sono uno strumento molto potente; se agiamo con superficialità le nostre linee potrebbero essere involontariamente attirate verso punti diversi da quelli voluti.



31


32

Disegno Facile B
Disegno Facile B