Modulo D - Disegno e cad

1 INTRODUZIONE

Monitor o foglio di carta?

Questo modulo è parte integrante di un corso nel quale il disegno tecnico viene spiegato prima di tutto mediante strumenti tradizionali (fogli, matite, squadre, compasso ecc.).
Inserire un approfondimento nel quale si presenta il disegno assistito dal computer non vuol dire sminuire il valore operativo della carta e della penna che rimangono attrezzi fondamentali. Solo il "pezzo di carta" ci da la percezione complessiva di quello che stiamo facendo e ci fa rimanere padroni del processo creativo.
I nuovi programmi ministeriali e soprattutto la diffusione e l'importanza di questo tipo di software per il disegno nel mondo universitario e in quello lavorativo rendono però ineludibile un'alfabetizzazione scolastica che riguardi gli strumenti della computergrafica.



1

I vantaggi del disegno al pc

Il disegno assistito dal computer presenta alcuni indiscutibili vantaggi quali:
a)    la possibilità di correggere il disegno durante ogni fase realizzativa
b)    la possibilità di sovrapporre, mettere e togliere parti di disegno utilizzando i layer, ovvero l'equivalente di fogli trasparenti contenenti diverse informazioni posti uno sull'altro
c)    la possibilità di copiare gli elementi già disegnati o attingere a librerie già costituite personali o disponibili on line
d)    la possibilità di utilizzare dei disegni precedentemente pensati come modelli in modo da evitare le operazioni ripetitive ed avere tutte le impostazioni preferite già pronte all'uso
e)    la possibilità di archiviare facilmente gli elaborati prodotti e di trasmetterli ad altri in modo comodo e veloce tramite chiavetta usb, posta elettronica oppure di condividerli in rete o su cloud
f)    la facilità della stampa in qualunque momento del processo creativo nelle quantità e nelle scale grafiche desiderate
g)    la possibilità di disegnare oggetti tridimensionali visualizzando e controllando come interagiscono con lo spazio.



2
Se per esempio vogliamo disegnare la pianta di un edificio utilizzando il computer possiamo:
1)    sfruttare l'eventuale simmetria del disegno costruendo con attenzione solo mezza forma, ricavandone successivamente una copia speculare
2)    tratteggiare in modo automatico le superfici da campire
3)    copiare le parti uguali invece di ridisegnarle una ad una
4)    stampare utilizzando tratti e spessori di linea a piacere
5)    ottenere copie a scale grafiche differenti.

Disegno Facile B
Disegno Facile B