OMBRE DI STRUTTURE ARCHITETTONICHE

Ombre di strutture architettoniche

Determinazione delle ombre prodotte da una parete e una serie di scalini
L'esercizio traduce in assonometria obliqua isometrica la struttura architettonica presentata in figura 46.
Lo studio dell'ombra assonometrica non contempla il P.V. della proiezione ortogonale. Per risolvere l'esercizio si devono applicare i passaggi adottati per le soluzioni delle ombre in proiezione ortogonale.


73


74 - Domodossola (VB), piazza del mercato, portico definito da archi poggianti su colonne.
Ombre proprie e portate di un arco
La sorgente luminosa considerata è posta di fronte all'osservatore, l'ombra portata si sviluppa anteriormente e quasi tutta la struttura è in ombra propria.


75


76 - Priero (CN), via maestra, portico definito da archi poggianti su pilastri.
Ombre proprie e ombre portate di una struttura architettonica costituita da una parete con porta, scalini e una nicchia coperta da una volta a botte
La sorgente luminosa proietta un' ombra portata, che si allontana dall' osservatore.



77

Disegno Facile B
Disegno Facile B