OMBRE DI SOLIDI SOVRAPPOSTI

Ombre di solidi sovrapposti

Per determinare le ombre dei solidi sovrapposti si considera un solido per volta, partendo dal basso.
Si individuano le ombre proprie e le ombre portate di ciascun solido. Le ombre portate sui piani fondamentali se si sovrappongono anche solo in parte, definiscono un'unica ombra.
Se un solido riceve parte dell'ombra portata del solido sovrapposto, si deve considerare quella faccia appartenente ad un piano ausiliario e cercare la parte di ombra che si sviluppa su quel piano come indicato negli esercizi proposti.

Ombre proprie e portate di un parallelepipedo posto sul P.O. e di una piramide appoggiata con la base quadrata alla faccia superiore del parallelepipedo
Per costruire l'ombra portata della piramide sulla faccia superiore del parallelepipedo, parallela al P.O., si considera un piano orizzontale ausiliario a (colore rosso), corrispondente al piano di appoggio della base della piramide.
La t''a viene utilizzata come una nuova L.T. ausiliaria.
I vertici A' e B', appartengono alla faccia del parallelepipedo, quindi coincidono con i loro punti d'ombra.
Si cercano l'ombra di V proiettata sul piano a in V°2a e il suo punto virtuale (V°1a).
Le tangenti che nascono da (V°1a) e raccordano i punti più esterni A' B' della base della piramide, definiscono l'ombra cercata.



39
Ombre proprie e portate di un parallelepipedo posto sul P.O. e di una piramide appoggiata con la base rettangolare alla faccia superiore del parallelepipedo
Le ombre proprie e le ombre portate si cercano con lo stesso procedimento grafico applicato nell'esercizio precedente.
Per determinare l'ombra portata della piramide sulla faccia verticale CDGH del parallelepipedo, si deve considerare tale faccia appartenente ad un piano verticale ausiliario P (colore verde).
L'ombra portata della piramide sul P.O. viene tagliata dalla t'P in 2' e 1'; tali punti, proiettati sul P.V. in 2'' e 1 '', verranno rispettivamente uniti a 4'', punto che segna la sporgenza della base della piramide dalla faccia verticale del parallelepipedo e 3'', punto determinato dalla faccia verticale del parallelepipedo con il profilo M'V°1a dell'ombra portata della piramide sulla faccia orizzontale del parallelepipedo.



40

Disegno Facile B
Disegno Facile B