8 IL PROCEDIMENTO PROIETTIVO. IL PUNTO

8 IL PROCEDIMENTO PROIETTIVO.
IL PUNTO

Assonometria e proiezioni ortogonali di un punto P, distante cm 3 dal P.O., cm 2,7 dal P.V. e cm 2 dal P.L.
Tracciare due linee perpendicolari che rappresentano le due tracce (orizzontale L.T. e verticale t) dei tre piani proiettanti.
Le proiezioni ortogonali del punto P sono P’- P’’- P’’’. P’ è il punto di incontro tra la proiettante r passante da P e il P.O., piano perpendicolare a r, prima proiezione.
P’’ è il punto di incontro tra la proiettante r passante da P e il P.V., piano perpendicolare a r, seconda proiezione.
P’’’ è il punto di incontro tra la proiettante r passante da P e il P.L, piano perpendicolare a r, terza proiezione.
P’ è allineato a P’’ da una retta di proiezione (retta di richiamo) perpendicolare alla L.T.
P’’ è allineato a P’’’ da una linea di proiezione parallela alla L.T. P’ è allineato a P’’’da una linea di proiezione determinata da un tratto parallelo alla L.T. e da un tratto parallelo alla traccia verticale t; i due tratti vengono raccordati con un arco di circonferenza di raggio O1 e centro in O, oppure con un tratto inclinato di 45° alla L.T.
La distanza P-P’ è detta quota e indica la distanza che separa il P dal P.O.
La distanza P-P’’ è detta aggetto e indica la distanza che separa P dal P.V.



Assonometria e proiezioni ortogonali di un punto P appartenente al P.O. e distante cm 2 dal P.V. e cm 1,5 dal P.L. Quando una figura o parte di questa appartiene a un piano di proiezione, su tale piano si verifica una coincidenza (≡) fra la figura o parte di essa e la sua proiezione.
Nel seguente problema il punto P, posto sul P.O., coincide con la sua prima proiezione ovvero P≡P’; la seconda e la terza proiezione non potranno che attestarsi sulla L.T.



Assonometria e proiezioni ortogonali di un punto P appartenente al P.L. e distante cm 2 dal P.V. e cm 4 dal P.O.


Assonometria e proiezioni ortogonali di un punto P appartenente al P.V. e distante cm 4 dal P.O. e cm 2,5 dal P.L.



Assonometria e proiezioni ortogonali di un punto P appartenente alla L.T. e distante cm 3 dal P.L.



Disegno Facile A
Disegno Facile A